Web Marketing: Definizione e Strategie - Webcircles
Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

Loading...

Cosa è il Web Marketing

Published by Raffaele Conte in Web

14 Mag 2020

Il web marketing racchiude tutte le attività di marketing messe in atto da un’impresa o da un professionista, i quali, tramite le tecnologie digitali, sfruttano i canali online per analizzare il mercato e per gestire e sviluppare i rapporti commerciali, ovvero le strategie, la pubblicità, la vendita, il customer care ecc…

Le azioni di web marketing prevedono la comprensione del target di riferimento, ovvero la conoscenza delle buyer personas e la creazione di un progetto realizzato tramite una serie di strumenti quali: un sito web, i social media, i blog, il posizionamento sui motori di ricerca, le campagne a pagamento, il marketing automation ecc… e la relativa pubblicizzazione dei contenuti.

Principali strumenti di web marketing

Il web marketing per essere implementato in modo efficace necessita di una serie di strumenti che devono integrarsi tra loro per creare una strategia efficace.

Per prima cosa, per implementare una strategia di web marketing è necessario disporre di un software per la gestione del sito (CSM) che serve per realizzare degli strumenti originali e usabili, oltre che per ideare delle attività legate al posizionamento del sito web sui motori di ricerca.

La SEO, (ottimizzazione per i motori di ricerca) è fondamentale per l’indicizzazione dei siti web: attraverso l’uso di vari tools l’esperto valuta le aree che richiedono il suo intervento e misura agevolmente i risultati.

La SEO include tutte le azioni che consentono ai tuoi contenuti di essere i primi nei risultati sul motore di ricerca. In primo luogo, è fondamentale creare dei contenuti che siano di valore e focalizzati sul tuo obbiettivo di business; sarà poi lo specialista a renderli più comprensibili per Google. Questo comporta anche di far aumentare la fiducia degli utenti verso il brand; si tratta di un’attività che richiede impegno e costanza e che darà i frutti non in modo immediato, ma più in là nel tempo, garantendoli continuativamente.

La SEM (Search Engine Marketing) sfrutta invece i servizi a pagamento di Google, tra essi AdWords e permette di far comparire un annuncio sponsorizzato agli utenti che hanno fatto una precisa ricerca. Si tratta di comprare una posizione rilevante tra i risultati di ricerca su Google e l’inserzionista pagherà solamente una volta che l’utente avrà cliccato sull’annuncio. A differenza della SEO è uno strumento immediatamente efficace.

L’SMM (Social media marketing) offre la possibilità di sfruttare Facebook, Instagram, Linkedin ecc… per creare delle campagne mirate a ottenere dei risultati attraverso la redazione dei contenuti, i quali, appunto, sono pubblicati sui social media. Si tratta di software utili anche per misurare i risultati dell’aumento della propria reputazione online.

L’e-mail marketing comprende la creazione di campagne personalizzate in base alle esigenze del cliente e permette di condividere contenuti vari come codici sconto, coupon, promozioni ecc...

web-marketing.jpg

Elementi di una campagna web marketing

Per realizzare una campagna di web marketing occorre progettare e fare un’analisi di mercato online per strutturare il tuo sito web in modo che sia orientato al raggiungimento dell’obbiettivo commerciale, che è sempre quellaodi stimolare la richiesta di informazioni e infine la vendita.

Solo quando avrai chiaro il tuo obbiettivo quantificabile e ben definito, potrai strutturare una campagna di web marketing unendo varie dinamiche, flussi ed elementi: dovrai indirizzare un flusso di utenti verso un obbiettivo concreto.

Nella parte più larga del funnel si trovano le diverse sorgenti di ingresso ad un sito web, ovvero i motori di ricerca, i link presenti in altri siti come i social media, il traffico derivato dagli utenti che cliccano sul tuo sito web, le pubblicità a pagamento.
Quando gli utenti visiteranno il tuo sito web dovrai convincerli a compiere un’azione attraverso una call to action che li invogli a richiedere un preventivo o delle informazioni, alla registrazione o all’acquisto; per questo motivo il tuo sito deve essere denso di contenuti interessanti, aggiornati e persuasivi. Un visitatore deve trovare una grafica impattante e bella, dovrà navigare su un sito intuitivo e semplice, avere a disposizione e in risalto i tasti strategici come "contattaci" o "aggiungi al carrello" e poter acquistare o compilare un form in modo lineare che richieda poco sforzo.

Se il cliente acquista o ci contatta, avrai raggiunto il primo obbiettivo della conversione ed allora dovrai occuparti della sua fidelizzazione al brand.

Trends principali del 2020 di web marketing

Shoppable Post (Social commerce) si riferisce all’acquisto di prodotti o servizi tramite annunci sui social media o post, senza uscire all’app o dal sito: esiste su Instagram già dal 2019 ed oggi si sta diffondendo perché le persone navigano sui social per cercare ciò che desiderano comprare. Shoppable Post è immediato, evita passaggi e riduce la possibilità che l’utente abbandoni il carrello.

I messaggi diretti generano rapporti personali con i clienti, si conversa con i DM (direct message) e si assistono direttamente i compratori. È possibile farlo con WhatsApp, con Facebook Messenger o privatamente su Instagram e Twitter: è una comunicazione immediata, semplice e molto gradita, tanto è vero che spesso è l’utente stesso ad avviare la conversazione.

La tecnologia immersiva come VR e AR è esplosa ultimamente, diventando un trend popolare: la realtà aumentata, ad esempio, è usata da IKEA consentendo ai compratori di vedere come apparirebbe dentro casa loro ciò che intendono acquistare.
I contenuti interattivi sono amati perché sono originali, offrono ai visitatori un motivo per restare di più nella pagina, sono condivisibili e questo aumenta la brand awareness e infine perché le persone adorano interagire.

I clienti vogliono essere considerati e coccolati, per questo detestano le pubblicità generiche e amano quelle personalizzate.

Nell’80% dei casi le persone comprano dove sono offerte esperienze personalizzate e l’e-mail marketing è un esempio eccelso di quanto questo sia vero.

Perché un'azienda deve investire nel web marketing

I motivi per cui un’azienda dovrebbe investire sul web marketing è dato dal fatto che colossi come Facebook e Google mettono a disposizione le proprie piattaforme, che sono l’ideale per raggiungere un pubblico altrimenti irraggiungibile.

Dovrai decidere un budget di spesa: ti converrà farlo peri essere al passo con i tempi e per trasformarti insieme alla realtà che ti circonda; se non ti innoverai insieme alla rivoluzione digitale, sarai destinato all’immobilismo, ad allontanare il pubblico che si rivolgerà verso le moderne forme pubblicitarie.

Stai affrontando la quarta rivoluzione industriale, quella in cui l’innovazione tecnologica e quella digitale trasformano sia la produzione che la comunicazione aziendale. Spostarti nell’online mentre gli utenti comprano sui siti web è un passo necessario per far parte di Imprese 4.0.

Attraverso le campagne a pagamento puoi raggiungere il tuo target in qualsiasi ora della giornata, mostrandoti sempre raggiungibile, presente e vicino ai tuoi clienti: sia Facebook Ads e sia Google AdWords ti consentono inoltre di impostare gli orari in modo da palesare i tuoi annunci durante i picchi di traffico online.

Le aziende stanno puntando sul web marketing perché gli utenti comprano sempre più spesso online; portare sul web la tua azienda comporterà un aumento di visibilità attirando un pubblico molto vasto.

Puntando sulla SEO con il tempo risulterai visibile, così come facendo investimenti sulla SEM godrai di stabilità all’interno del tuo settore. Con queste campagne definirai la tipologia degli utenti ai quali intendi arrivare in modo da essere per loro la risposta per le loro esigenze.

Creando le buyer personas potrai creare il profilo del tuo cliente ideale; in questo modo comprenderai cosa vogliono le persone e potrai darglielo creando campagne equilibrate e ad hoc.
Attraverso l’uso di Facebook Business Manager e di AdWords potrai migliorare il rapporto con le persone usando un buon copywriting e facendo nascere relazioni umane tali da fidelizzarle mentre sono interessate alla tua offerta.

Sempre con il web marketing potrai fare misurazioni dei risultati molto precise, creando campagne ma anche modificandole nel tempo, in modo da aggiustare il tiro se fosse necessario.

Chi si affida al marketing digitale sbaraglierà la concorrenza ancorata al passato e guadagnando terreno nei confronti dei competitor restii all’innovazione.

Sei pronto ad avere più clienti grazie al Web Marketing?

Contattaci per un preventivo personalizzato

Read also